Disoccupazione ormai in doppia cifra: per un piccolo paese è una realtà drammatica

Si è riunito questa mattina il Consiglio Direttivo CSdL per fare il punto sulle principali problematiche aperte nel paese, aggravate dalla totale assenza di iniziative dell’Esecutivo e della politica. Il Direttivo ha innanzitutto sottolineato la persistente indisponibilità al confronto con il Sindacato da parte del Congresso di Stato e, come detto, il suo totale immobilismo di fronte ad una crisi senza sbocchi e ad una situazione occupazionale che sta diventando drammatica. Il numero di disoccupati sammarinesi e residenti è arrivata a 1.900, e la percentuale di disoccupazione si sta avvicinando al 10%, una cifra molto prossima alla media europea; e ciò è ancor più grave e allarmante per uno Stato di piccolissime dimensioni come San Marino… Rispetto al 2008 ad oggi sono ben 1.700 i posti di lavoro in meno, così come sono centinaia le aziende che hanno cessato...
Posted On 29 gen 2015
, By

Galleria Flickr

Leggi tutte le notizie